IMU TASI

Registrati gratuitamente allo sportello online, ti vengono presentati gli immobili che hai dichiarato, così come risultano nelle banche dati comunali, e quindi ottenere il modello di pagamento F24 con l'imposta da pagare.
Alternativamente, accedi liberamente e calcola la tua imposta registrando gli immobili posseduti ed i tuoi dati anagrafici: terminato il calcolo puoi stampare il modello di pagamento F24.

Aliquote IMU 2019

Tipologie e relative aliquote da applicare per il calcolo dell'acconto:

Tipologia Aliquote
abitazione principale (a/1-a/8-a/9) 4 per mille
aree edificabili 9,5 per mille
terreni agricoli 7,6 per mille
fabbricati rurali 0,0 per mille
abitazione sfitte da piu' di sei mesi 9,5 per mille
fabbricati destinati alla vendita da imprese 0,0 per mille
tutti gli altri immobili 8,6 per mille
detrazione per abitazione principale 200 euro annui

 

Scadenze di pagamento

  • Acconto: 17 giugno 2019
  • Saldo: 16 dicembre 2019


Il Consiglio Comunale nella seduta del 27 aprile 2016 con deliberazioni n. 27 e n. 30 ha approvato le aliquote per TA.S.I. e I.M.U.  per l’anno 2016, valide anche per l'anno 2019. 
Per la TA.S.I., la Legge di Stabilità 2016 ha escluso dal pagamento le abitazioni principali rientranti nelle categorie catastali da A/2 ad A/7 e loro pertinenze, mentre continuano ad esserne assoggettate le categorie A/1, A/8, A/9. 
Quanto all’I.M.U., le aliquote sono rimaste invariate rispetto a quelle approvate per il 2015. 
Si ricorda che la Legge di Stabilità ha introdotto la riduzione del 50% della base imponibile IMU per le unità immobiliari - fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 - concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado (genitore/figlio) che le utilizzino come propria abitazione di residenza, sulla base di precisi requisiti pubblicati nelle bacheche comunali e riportati qui sotto.

Aliquote TASI 2019

Tipologia Aliquote
abitazione principale (a/1-a/8-a/9) e relative pertinenze (un solo immobile per categoria c/6, c/2, c/7) 2 per mille
tutti gli altri fabbricati, aree edificabili e terreni 0